se non vuoi perderti nemmeno un post...

giovedì 14 giugno 2018

LA TORTA DI MELE DEI MIEI RICORDI È QUALCOSA IN PIÙ

Il profumo della torta di mele che invade la cucina spalanca i miei ricordi, è sinonimo di famiglia, di buon tempo condiviso.
Qualche giorno fa la mia casa era tutto questo e qualcosa in più...

"Le buone torte di mele sono una parte considerevole della nostra felicità domestica".
Lo diceva Jane Austen e credo non ci siano parole migliori per descrivere la sensazione di famiglia che racconta il profumo di una torta di mele che invade la cucina.

I miei ricordi riaffiorano. Come un incantesimo che rende speciali le cose più semplici.
Mio papà in cucina era il Re dei Dolci e vederlo spignattare insieme a mia mamma mi ha fatto crescere con la sicurezza che non esistono ruoli prestabiliti e che solo la condivisione rafforza il senso della famiglia.
La scelta degli ingredienti, la preparazione e l'attesa del risultato finale, sono passaggi formativi  per un bambino, anche nel semplice procedimento di realizzazione di una torta.


Ingredienti: 

martedì 29 maggio 2018

FRIENDS IN WINE 2018: PUNTATA ZERO IN FRANCIACORTA

La primavera si è fatta attendere perché aspettava l'evento giusto per partire: Friends in Wine 2018 è stata l'occasione perfetta.
Lo scorso 12 maggio nel suggestivo vigneto della Cantina Arcari+Danesi, scavato nel monte Montorfano in Franciacorta, abbiamo vissuto una splendida giornata di sole, amicizia e degustazione.

Una grande festa tra cibo, musica e natura dove sei produttori di vino da tre diverse regioni (Lombardia, Veneto e Piemonte) hanno raccontato il nettare della loro terra e il loro appassionante lavoro.

martedì 22 maggio 2018

THE PINK FLOYD EXHIBITION: THEIR MORTAL REMAINS AL MACRO DI ROMA

Al MACRO (mappa) di Roma è in scena la retrospettiva epocale a 50 anni dalla nascita di uno dei gruppi musicali più innovativi e influenti della storia. Acclamata dalla critica e in esclusiva per l'Italia, la mostra The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains, è ideata da Storm Thorgerson e sviluppata da Aubrey "Po" Powell di Hipgnosis che ha lavorato in stretta collaborazione con Nick Mason (consulente della mostra per conto dei Pink Floyd).

Una mostra che infrange la barriera del racconto e che diventa sin dai primi passi una esperienza unica e davvero emozionante. Si indossano le cuffie e per due ore tutto il mondo resta fuori, consiglio ogni sforzo per riuscire a viverla.

giovedì 10 maggio 2018

CAMERA CON VISTA A FIRENZE... SI PUO' CON HALLDIS

Le città viste dall'alto trasmettono emozioni indelebili. I tetti dei palazzi, le torri, le cupole sono i coperchi delle scatole che vediamo tutti i giorni. Da quassù i suoni e i rumori sono ovattati e quando viene sera, guardando l'orizzonte, i pensieri scivolano sulla giornata che è appena finita.
Avere una casa che guarda i tetti di Firenze non è cosa da tutti i giorni, ma non è impossibile.
Ed eccomi quindi a vivere questa nuova esperienza in compagnia della cupola del Brunelleschi.

[in collaborazione con Halldis]

sabato 28 aprile 2018

LA MIA PARIGI OLTRE IL VETRO

Parigi è uno dei miei grandi amori. In tanti anni ho passeggiato in lungo e in largo per questa rete dorata di infinite vie, ho sempre guardato davanti a me i viali alberati, le case, i palazzi, i musei, il cielo blu e quello plumbeo.
Ho incrociato gli sguardi, ho osservato le persone, curiosato oltre le luci accese delle finestre, sono entrata nei cortili e ho annusato i profumi del bucato e della cena pronta.
Ho guardato anche le vetrine, non lo nego, nelle mie giornate parigine ho dedicato del tempo allo shopping.  Ho portato a casa con me abiti, tazze, una spilla antica, un ciondolo, molte cartoline, un quadro, tovaglie ricamate, libri, un paralume, un cavo elettrico, caraffe per il vino, tanti bicchieri, un cappello, profumi, un girocollo, una borsa a fiori, sandali di cuoio, tutto il cibo e il vino che ho potuto e ... Tanti anni, tantissimi ricordi... del resto come disse Honorè de Balzac "Colui che non viene molto spesso a Parigi non sarà mai completamente elegante".


lunedì 9 aprile 2018

MAGORABIN A TORINO, LE MAGIE DELLO CHEF STELLATO MARCELLO TRENTINI

Cosa sono le certezze? Sono quelle poche cose che rassicurano.
Nel mondo della ristorazione certezza è un'esperienza che racconta, attraverso le sue creazioni, uno chef apprezzato (e stellato) che seguo da molto tempo.
Ed eccomi qui, da magorabin a Torino, dove ho avuto il privilegio di assaggiare la creatività di un  vero Mago: Chef Marcello Trentini.


domenica 25 marzo 2018

FOOD IN FASHION IN FABBRICA A FIRENZE FUORI DI TASTE 2018: ART TO BE!

Cibo e Moda, due mie grandi passioni, si sono incontrate a Firenze durante FUORI di TASTE, contenitore di iniziative ed esperienze del fuori-salone dedicato alle eccellenze del gusto.
Eccomi alla Fabbrica di Argento Pampaloni, scenario scintillante per la presentazione del trend-book fall-winter 2019/2020 foodINfashion edito da STARLIGHT di Nicoletta Lanati e da Cook_inc. VANDENBERG EDIZIONI di Anna Morelli: nuove e sorprendenti connessioni tra moda e cibo.


lunedì 5 marzo 2018

IL MIO TOUR DEL MAROCCO: RIAD BALADIN, LA MIA CASA AD ESSAOUIRA

Continua il mio tour del Marocco.
Dopo alcuni giorni a Marrakech, la caotica città rossa, e dopo avere attraversato l'Alto Atlante e le verdi Oasi del Sud ho sentito dentro di me un crescente desiderio di mare mare mare... ed eccomi ad Essaouira, immersa nel blu, praticamente a casa.

martedì 20 febbraio 2018

LA MIA TORTA SALATA CON CAVOLO VIOLA, PORRI E TALEGGIO

Certi giorni dovrebbero avere 36 ore, la sera arriva in un attimo e tante cose restano in sospeso, tutte in fila come i puntini di sospensione...
Tornare a casa e aprire una buona bottiglia di vino mentre una golosa pietanza si intiepidisce in forno è il vero rimedio di una lunga giornata. Quel momento di calore e conforto che non ha prezzo.

La torta salata è la mia pietanza salva-cena per eccellenza.
Unico punto fermo: prepararla in anticipo. L'orto offre meravigliosi ingredienti freschi a seconda della stagione, e poi via, spazio alla fantasia curiosando in dispensa e nel frigorifero.


mercoledì 7 febbraio 2018

IL MIO TOUR DEL MAROCCO: L'ALTO ATLANTE E LE OASI DEL SUD

Quando il cielo è sereno da Marrakech si vedono le montagne ed è impossibile resistere al desiderio di raggiungerle. Lascio il caos della città alla scoperta delle regioni che ancora vivono fuori dal tempo.
L'Alto Atlante è una delle regioni più affascinanti del Marocco e forse di tutta l'Africa del Nord.
E' la via per arrivare alle Oasi del Sud e poi al deserto.


sabato 27 gennaio 2018

PIANOSTRADA TOCCA IL CIELO NEL CUORE DI ROMA

Pianostrada è ristorante, è street food ed è laboratorio di cucina, creato e vissuto da quattro splendide donne.

Siamo a pochi passi da Trastevere e da Campo dei Fiori, in uno spazio arredato con grande gusto tra specchi, colonne, banconi, sgabelli e tavolini dove sono proprio i dettagli a fare la differenza.
Finalmente ho trovato un approdo sicuro anche a Roma.

sabato 20 gennaio 2018

PETER LINDBERGH A LA REGGIA DI VENARIA REALE

Peter Lindbergh "A different vision of fashion photography" fino al 4 febbraio 2018 alla Reggia di Venaria. La mostra presenta 220 delle migliori realizzazioni del fotografo di moda, considerato uno dei più importanti del nostro tempo.

Gli occhi di Lindbergh aprono le porte ai meravigliosi anni novanta del novecento, della moda fatta dagli stilisti e dalle loro modelle: l'era delle top-model.


venerdì 12 gennaio 2018

PANDOLCE GENOVESE IN POCHI GESTI, TUTTO L'ANNO

I miei amici lo sanno: del Natale mi piacciono gli auguri scritti a mano, le lucine e il panettone.
Adoro scartare regali personalizzati preparati con amore dalle persone che ho accanto e sono sempre più convinta che questo sia il vero privilegio.

Il regalo della mia amica Ilaria mi ha aspettato a casa, al mare, sino al mio ritorno dai monti.
Del resto il Pandolce Genovese deve sentire l'aria di Genova, quella contenuta nel barattolo che ho trovato sotto l'albero.

Natale è passato e ora al lavoro!

mercoledì 3 gennaio 2018

DOVE IL GALLO CANTÒ: CADORE, AMPEZZANO E ALTA PUSTERIA SI INCONTRANO

La mia casa sulle Dolomiti è ad Auronzo di Cadore, dove tutto ruota intorno alle Tre Cime di Lavaredo.
Le guardo ogni mattina, lassù in cima al vallone. Sono il perno di questa zona delle Dolomiti ed il simbolo del territorio Cadorino (Veneto) e di quello dell'Alta Pusteria (Alto Adige).
"TAXI, taxi... Verso le Tre Cime di Lavaredo... Grazie".