se non vuoi perderti nemmeno un post...

sabato 29 settembre 2018

L'ARCIPELAGO DI STOCCOLMA È LA PORTA DEL MAR BALTICO

Ho trovato casa. Una casa che invita ad una quotidianità lenta, fatta di torte che profumano di spezie, di passeggiate nel bosco, di libri che parlano di viaggi in luoghi lontani, di saghe antiche. Il patio è accogliente e lì si aspetta la sera. La casa guarda la baia, una minuscola spiaggia e il pontile per attraccare con una piccola barca, indispensabile per raggiungere le altre isole.
Poi ci sono i cigni ed infine il silenzio. Come sempre quando penso ad un nuovo mondo, non manca nulla. 


Stoccolma è nata dal mare. Eh si! Quella striscia di acqua che avvolge parte della città è proprio il Mar Baltico, non sono i canali come accade a Venezia o ad Amsterdam. Basta navigare per un'oretta e la città scompare nel mare. Tutto cambia.
Andare alla scoperta delle isole dell'arcipelago è un'esperienza da fare. Si tratta di un imperdibile paradiso di verde e natura, case rosse e barche, costituito da circa 24.000 isole che proteggono Stoccolma dal suo mare. Lungo le sponde ci sono case di legno che raccontano di pescatori, di quiete e di vacanza.

 
Prima tra tutte è la piccola isola di Fjåderholmarna che si trova a poco meno di mezz'ora dal centro di Stoccolma. 
Cosa si fa in un'isola così piccola? Semplice! Si parte nel pomeriggio, si fa prima una passeggiata lungo i sentieri forestali che attraversano l'isola, poi una pausa per lo shopping nella zona dove si trovano gli studi degli artisti/artigiani/designer. Hanno trovato qui uno spazio adatto alla loro dimensione creativa. Infine una passeggiata sul lungomare nell'attesa del tramonto che a seconda della stagione potrà durare un tempo infinitamente lungo.
La cena al Fjåderholmarnas Krog è il modo migliore per chiudere questa gita con i piedi nell'acqua.

 

 
La seconda tappa obbligatoria è sull'isola di Vahholm. Qui si può godere della quiete di una località turistica e balneare ad un'ora e mezza di nave dalla città (si arriva anche via terra, ma perché farlo?).
È la capitale dell'arcipelago ed il punto di partenza per molte altre isole.
Sono partita presto da Stoccolma e dopo una passeggiata nelle vie del paese ho scelto di pranzare bordo mare al Vaxholms Hembygdsgårds Café... il buffet dei dolci è strepitoso.

 
 
 
L'arcipelago è uno dei luoghi più amati dagli abitanti di Stoccolma e per apprezzare al massimo questa esperienza sono tornata ad essere bambina e sono salita sul galeone che porta alla scoperta di mondi infiniti. Buon viaggio.

 
Su Stoccolma:



se vi è piaciuto il mio post e volete ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, potete seguire le mie pagine: