se non vuoi perderti nemmeno un post...

domenica 17 gennaio 2016

LA MIA OMBRINA IN CARTOCCIO ALLA LIGURE

"Una sinfonia di sapori"...
... è la frase che qualcuno mi ha detto dopo aver assaggiato la mia ombrina in cartoccio.
Si tratta proprio di un piatto ricco di gusto ma anche leggero e delicato.



Dosi per 4 persone
Difficoltà: facile
Preparazione: entro un'ora

Ingredienti:
Accendete il forno a 200°C.

Pulite i porri, lavateli con cura, tagliateli a rondelle sottili avendo cura di tenere da parte alcune foglie esterne, le userete per fare alcune striscie sottili per legare il cartoccio.

Lavate i pomodorini e asciugateli lasciandoli attaccati al grappolo.

Tagliate 4 rettangoli 40x20 cm di carta da forno, piegateli a metà per ottenere 4 quadrati 20x20 cm.

Suddividete metà dei porri in 4 parti e distribuiteli nel centro dei 4 fogli di carta forno, quindi sistemate su ogni quadrato i filetti di ombrina, i pomodorini, i capperi dissalati, le olive e la parte rimanente dei porri.
Condite ogni porzione con olio extra vergine di oliva, alloro, timo, sale e pepe.


Chiudete i cartocci a pacchetto e legateli con le strisce di porro.


Infornateli per 10 minuti a 200°C e altri 10 minuti a 180°C.

E' una ricetta molto semplice e altrettanto d'effetto e, se preferite, servite i cartocci direttamente in tavola, saranno una gustosa sorpresa.
Buon appetito!



se vi è piaciuto il mio post e volete ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, potete seguire le mie pagine: