se non vuoi perderti nemmeno un post...

domenica 31 luglio 2016

MISSIONE PARADISO CALA LUNA

Continua la mia missione alla ricerca delle spiagge più belle della Sardegna.
Sono andata a Cala Luna via terra facendo una splendida passeggiata lungo il sentiero immerso nella verde vegetazione che corre parallelamente all'azzurro mare.
E' chiamata così per la sua forma a spicchio di luna, 700 metri di sabbia bianca circondata da acque cristalline, da grotte e ripide pareti rocciose. E' una delle magnifiche spiagge del Golfo di Orosei, definita da molti una delle più belle del Mediterraneo.

sabato 23 luglio 2016

#BALADIN30: TEO MUSSO BIRRAIO DELLE MERAVIGLIE IN TERRA DI VIGNAIOLI. PERCHE' L'AMORE E' UNA COSA SERIA.

La luce.
Ci ho pensato e ripensato e alla fine forse ho capito.
La luce è ciò che più di tutto mi è rimasta impressa nella mente dopo i giorni trascorsi a Piozzo per  #Baladin30.
La luce del sole che ha fatto acrobazie.
La luce nei sorrisi delle migliaia di persone, davvero un fiume umano, che hanno voluto vivere questa grande festa.
La luce che brillava nei volti dello staff e degli amici di Baladin che hanno lavorato (prima e durante) a questo progetto.
E poi la luce negli occhi di Teo Musso, catalizzanti, pieni di consapevolezza, gioia ed emozione.


Ma partiamo dall'inizio.

sabato 9 luglio 2016

UN POMERIGGIO A CAGLIARI, SENZA FRETTA

La siesta a Cagliari finisce alle 17.00 e non è consentito fare nulla prima di quell’ora. Per sicurezza ho iniziato il mio tour alle 18.00, senza fretta.
Perché Cagliari si trova all'estremo SUD della SARDEGNA?
Lo ha determinato la storia del Mediterraneo e dell'Italia che hanno coinvolto l'isola in un piccolo grande gioco di navigatori, conquistatori, rivoluzionari e statisti.

sabato 2 luglio 2016

GRAN MUGELLO TRA IL LAMPONE E IL PISTACCHIO e LAGO DI BLU MUGELLO NELLA SUA NATURA: IL MIO MENU PER LATTI DA MANGIARE 2.0 del PALAGIACCIO

La Storica Fattoria il Palagiaccio ha selezionato 120 partecipanti al contest Latti da Mangiare 2.0.
Ecco il mio menu composto da un antipasto con Gran Mugello e un secondo con Blu Mugello.

Gran Mugello tra il lampone e il pistacchio

Ingredienti per 6 persone:
  • 60 g di formaggio Gran Mugello
  • 100 g di lamponi
  • 2 cucchiaini di miele
  • 60 g di pistacchi tostati
  • buccia di mezzo limone non trattato
  • 20 g di zucchero
  • 50 ml di acqua
  • 4 foglie di menta fresca
  • sale q.b.
Frullate i pistacchi con l'acqua, lo zucchero, un pizzico di sale, la buccia di mezzo limone e le foglie di menta. Dovete ottenere una salsa omogenea.

Mettete a scaldare in un tegame antiaderente i lamponi e il miele fino ad ottenere un composto morbido. Lasciate raffreddare.

Spezzettate il formaggio Gran Mugello e componete l'antipasto a strati: alla base i lamponi, poi il Gran Mugello e infine la salsa di pistacchi. Decorate con qualche pistacchio sminuzzato.
Per la presentazione utilizzate piccoli bicchieri trasparenti del diametro di circa 4 cm e altezza 5 cm, sono un perfetto finger food.

Buon appetito.


Lago di Blu Mugello nella sua natura