se non vuoi perderti nemmeno un post...

mercoledì 29 aprile 2015

TOSCANA: PASSEGGIARE TRA OLIVETE E GIAGGIOLI

Ecco la mia dritta per il weekend: la 47esima festa del giaggiolo


Dal 30 aprile al 3 maggio a San Polo in Chianti   -   mappa si festeggia la fioritura del giaggiolo.

Il giaggiolo o iris è il fiore simbolo di Firenze e della zona del Chianti, è stato apprezzato fin dall'antichità per le proprietà in campo medico e cosmetico. Dai suoi rizomi, ripuliti ed essiccati, si ricavano delle vere e proprie "radici di violetta".

martedì 21 aprile 2015

LA MIA TORTA SVUOTA DISPENSA

Tempo fa, dopo una settimana fuori casa per impegni vari, la voglia di mettermi in cucina era molta di più di quella di fare la spesa. Non avevo però molti ingredienti a disposizione, ho svuotato i miei barattoli, ed ecco il risultato...

Da quella volta rifaccio questo dolce sempre con grande soddisfazione, anche tra i miei amici è diventata la "torta svuota dispensa della dani".



Ecco gli ingredienti:

mercoledì 15 aprile 2015

SHOPPING: PRONTI PER LA SPIAGGIA?

eccomi personal shopper, sempre consigli low cost
e questa volta ho superato me stessa...

la primavera è arrivata, il sole caldo mi fa venire voglia di mare
ed ecco i miei ultimi acquisti da oviesse:

cappello e bag indispensabili per la spiaggia


cappello dodici/99 € - borsa nove/99 €


domenica 12 aprile 2015

INTERVISTA A CLAUDIO PISTOCCHI: LA TORTA FONDENTE DI CIOCCOLATO

un grande cioccolatino morbido e cremoso, prodotto artigianalmente,
torta pistocchi
senza l’aggiunta di zucchero e senza utilizzare né uova, né burro, né farina… 
solo cioccolato fondente extra, cacao amaro in polvere e poca crema di latte, niente conservanti, niente additivi…



claudio e claudia pistocchi, fratello e sorella lavorano insieme da 25 anni nel loro laboratorio fiorentino creando favolose torte al cioccolato e cioccolatini

ho assaggiato la loro torta per la prima volta quest'anno a taste e ho subito capito che le mie papille avevano incontrato qualcosa di speciale, un gusto pieno, intenso, indescrivibile...

uova? no. burro? no. farina? no.
non è possibile... è squisita!


... e quindi eccomi qui a dimostrare l'esistenza del maestro e farmi raccontare  qualche segreto



quale è stato il momento in cui ha capito di avere creato la sua "torta perfetta"?
Claudio: La mia torta perfetta ancora non esiste, la nostra è una rincorsa continua nel miglioramento della qualità e degli ingredienti che più ci soddisfino e siamo certi che si possa sempre migliorare.

mercoledì 8 aprile 2015

GRAN MUGELLO UBALDINO SU FOCACCIA INTEGRALE E SPINACINI DEL'ORTO SCOTTATI ALL'ACCIUGA

con questa ricetta partecipo al contest:  latti da mangiare






organizzato dalla storica fattoria il palagiaccio, storica nel vero senso della parola,
perché la loro attività risale al XIII secolo

dalle loro mucche, allevate esclusivamente nel mugello,
nutrite con i foraggi dei loro campi,
nascono formaggi meravigliosi

accorciare al massimo la filiera produttiva significa certezza di freschezza assoluta,
prodotti con grandi valori nutritivi e qualità garantita

ho avuto il piacere di assaggiare i loro prodotti a firenze, durante taste,
ho ascoltato il racconto del loro lavoro colmo di passione, cura e serietà

ho ricevuto due meravigliosi formaggi dalla storica fattoria il palagiaccio

tartufino del mugello e gran mugello ubaldino


per questo contest ho usato il gustoso gran mugello ubaldino, formaggio stagionato
a pasta semi cotta compatta e buccia commestibile,

all'assaggio inizialmente il sapore è delicato, poi arriva un'esplosione di gusto più intenso;

il massaggio settimanale delle forme con olio extra vergine di oliva I.G.P. toscano
e la stagionatura nelle "grotte ubaldine", sotto le fondamenta della torre merlata
della "villa palagiaccio", sono un vero tocco di carattere per questo
prodotto artigianale di altissima qualità

amo i formaggi e dopo aver assaggiato il gran mugello ubaldino
ho pensato che il modo migliore per gustarlo è quello più semplice:
ed ecco qui la mia rivisitazione del classico pane e formaggio



giovedì 2 aprile 2015

TARTUFINO DEL MUGELLO NELL'UOVO SU FIORE DI CHIPS DI PATATE E KETCHUP DI RAPA ROSSA

Con questa ricetta partecipo al contest:  latti da mangiare





Organizzato dalla storica Fattoria il Palagiaccio, storica nel vero senso della parola, perché la loro attività risale al XIII secolo.
Dalle loro mucche, allevate esclusivamente nel Mugello, nutrite con i foraggi dei loro campi, nascono formaggi meravigliosi. Accorciare al massimo la filiera produttiva significa certezza di freschezza assoluta, prodotti con grandi valori nutritivi e qualità garantita.

Ho avuto il piacere di assaggiare i loro prodotti a Firenze, durante Taste, ho ascoltato il racconto del loro lavoro colmo di passione, cura e serietà.

Ho ricevuto due meravigliosi formaggi dalla storica Fattoria il Palagiaccio:


Per questo contest ho usato il meraviglioso Tartufino del Mugello, formaggio a pasta liscia,
tenera con occhiature, arricchita da scaglie di tartufo bianchetto delle colline toscane.