se non vuoi perderti nemmeno un post...

mercoledì 8 aprile 2015

GRAN MUGELLO UBALDINO SU FOCACCIA INTEGRALE E SPINACINI DEL'ORTO SCOTTATI ALL'ACCIUGA

con questa ricetta partecipo al contest:  latti da mangiare






organizzato dalla storica fattoria il palagiaccio, storica nel vero senso della parola,
perché la loro attività risale al XIII secolo

dalle loro mucche, allevate esclusivamente nel mugello,
nutrite con i foraggi dei loro campi,
nascono formaggi meravigliosi

accorciare al massimo la filiera produttiva significa certezza di freschezza assoluta,
prodotti con grandi valori nutritivi e qualità garantita

ho avuto il piacere di assaggiare i loro prodotti a firenze, durante taste,
ho ascoltato il racconto del loro lavoro colmo di passione, cura e serietà

ho ricevuto due meravigliosi formaggi dalla storica fattoria il palagiaccio

tartufino del mugello e gran mugello ubaldino


per questo contest ho usato il gustoso gran mugello ubaldino, formaggio stagionato
a pasta semi cotta compatta e buccia commestibile,

all'assaggio inizialmente il sapore è delicato, poi arriva un'esplosione di gusto più intenso;

il massaggio settimanale delle forme con olio extra vergine di oliva I.G.P. toscano
e la stagionatura nelle "grotte ubaldine", sotto le fondamenta della torre merlata
della "villa palagiaccio", sono un vero tocco di carattere per questo
prodotto artigianale di altissima qualità

amo i formaggi e dopo aver assaggiato il gran mugello ubaldino
ho pensato che il modo migliore per gustarlo è quello più semplice:
ed ecco qui la mia rivisitazione del classico pane e formaggio






ingredienti per circa 8-10 focaccine dal diametro di circa 15 cm:
  • 500 g farina integrale
  • 350 ml circa  acqua fredda
  • 20 ml olio extra vergine di oliva
  • 10 g sale fino
  • 4 g lievito di birra fresco

  • 1 kg  spinacini freschi
  • 2  peperoncini interi secchi
  • 4  filetti di acciughe
  • 250 g gran mugello ubaldino
  • olio extra vergine di oliva

l'impasto delle focaccine deve esser preparato il giorno prima
per consentire una lenta lievitazione in frigorifero (circa 24 ore),
il risultato sarà una pasta ben lievitata e molto digeribile

fate sciogliere il lievito di birra in poca acqua tiepida;
in una ciotola ampia mescolare la farina con il lievito di birra sciolto,
unite poco alla volta l'acqua rimanente,
aggiungete l'olio extra vergine di oliva e il sale

amalgamate gli ingredienti, trasferiteli su una spianatoia
e continuate ad impastare fino a formare una palla omogenea

trasferite l'impasto in un'altra ciotola capiente ben oleata
chiudete bene con la pellicola trasparente e mettete in frigorifero per 24 ore

l'impasto pronto dopo la lenta lievitazione

mondate, lavate e asciugate bene gli spinacini freschi



in una padella larga e capiente fate scaldare due cucchiai di olio extra vergine di oliva
con i peperoncini, aggiungete i filetti di acciuga e sminuzzateli fino a farli sciogliere;
aggiungete gli spinacini e fate cuocere per pochi minuti

con un coltello a mandorla sbriciolate e fate piccole scaglie del gran mugello ubaldino

accendete il forno alla massima potenza

oliate piccole teglie dal diametro di 15cm circa,
adagiate un poco di impasto lievitato (circa 100gr ciascuna),
allargatelo bene lavorandolo con le dita,
adagiate un poco di spinacini (circa 40gr per ciascuna teglia)
e cospargete con le scaglie di formaggio (circa 25 gr ciascuna)

cuocete in forno caldo per circa 10 minuti, togliete dal forno,
aggiungete ancora un poco di gran mugello ubaldino
rimettete in forno per altri 2 minuti e... buon appetito!


se vi è piaciuto il mio post e volete ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, potete seguirmi sulle pagine: