se non vuoi perderti nemmeno un post...

domenica 26 luglio 2015

IL MORO RISTORANTE, LA SICILIA E' PIU' VICINA

Al moro ristorante di Monza va in scena la magia del cibo.
Vicenzo, Salvatore e Antonella sono i protagonisti del teatro dei sapori nella loro casa in brianza  -

mappa


Il ristorante è sobrio e intimo, l'accoglienza è calda, tipica della famiglia siciliana, la tradizione ed il ricordo dei sapori vissuti in famiglia si mescola con l'innovazione, arrivando al palato e al cuore.


Ora per me la Sicilia è più vicina e sono sicura che lo sarà per tutti quelli che vorranno andare a casa della famiglia Butticè.
Vincenzo e Salvatore vanno alla ricerca di materie prime di qualità, il miglior pesce del mercato di Milano, per ricreare quel sapore di Sicilia che ci riporta alla tradizione gastronomica di questa meravigliosa isola
Antonella porta in tavola questi capolavori e ci guida nel suo ricordo fatto di coloriprofumi e sapori e soprattutto di amore per la sua terra.
L'assaggio è un approdo sicuro: la ricerca e l'equilibrio dosati in modo perfetto confermano che, quello che racconto qui, non sono solo parole.

Buon appetito

crema di melanzane e cozze, flussi di basilico, caramello all'aceto di vino bianco
sarde alla "beccafico" su pane caldo, vellutata di cipollotto, origano fresco e note di limone


...ecco il mio piatto preferito, interpretato magistralmente...
riso carnaroli "Riserva San Massimo" alla monzese con "luganega di tonno" e riduzione di vino rosso
spaghetti di farro "Felicetti", peperoncino, tartare di gambero di mazara del vallo
pacchero di "gragnano" con pesto di pistacchi e gambero
trancio di orata, carote e verdure di stagione con insalata di pomodoro gelata

crema di melone, pane croccante e in gelatina e i due gelati, anguria e prosciutto crudo
il pane viene impastato due volte al giorno: pane al pomodoro, al latte, al formaggio, focaccini, grissini con essenza di sarde, al nero di seppia, pomodoro e origano, ...

I vini della serata:

limine delle venezie igt 2012,
verduzzo trevigiano delle cantine Terre di Ger

bellaguardia extra millesimato 2010, metodo classico, 
durella e pinot bianco delle cantine Bellaguardia


se vi è piaciuto il mio post e volete ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, potete seguire le mie pagine: