se non vuoi perderti nemmeno un post...

domenica 6 settembre 2020

LA MIA GALETTE INTEGRALE DI POMODORINI CON CRUMBLE DI FETA

Disordine organizzato. La galette per me è questo.

Un insieme di ingredienti e di idee che in modo quasi casuale si mescolano e si sposano a meraviglia.
Più è irregolare più è bella. Più si gioca con la fantasia più è buona.
Negli ultimi tempi la galette impazza sul web e quando la mia amica Lucia mi ha detto: “Dani manca solo la tua...” ho fatto qualche scatto prima che sparisse dal piatto di portata in un lampo. 

Dopo la versione dolce ecco la mia ricetta della galette salata che, se possibile, amo ancora di più.
I colori e il profumo raccontano in modo inconfondibile la mia estate in tavola sulla terrazza.

Difficoltà: semplice
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 30 minuti circa
Riposo: 30 minuti
Ingredienti:
  • 250 g di farina integrale
  • 60 ml di olio extravergine di oliva taggiasca
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • 1 pizzico di sale
  • 70 ml di acqua fredda
  • 300 g di pomodorini gialli e rossi
  • 150 g di feta
  • foglioline di basilico fresco in abbondanza
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extravergine di olia q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
Nella ciotola della planetaria unite la farina, l'olio extravergine di oliva taggiasca, i semi di sesamo e una presa di sale.
Versate l'acqua fredda e impastate fino ad ottenere una palla di morbida ed omogenea.

Se non utilizzate una planetaria mescolate gli ingredienti in una ciotola e lavorate l'impasto velocemente con le mani.

Lasciate riposare l'impasto in frigorifero per almeno mezz'ora.

Nel frattempo tagliate i pomodorini a rondelle e conditeli con gli spicchi di aglio schiacciato, l'olio extravergine di oliva, le foglioline di basilico, un pizzico di sale e una macinata di pepe.
Sbriciolate la feta.

Accendete il forno a 190°C.

Adagiate la palla di frolla tra due fogli di carta da forno e, con l'aiuto di un mattarello, stendete l'impasto formando una base di circa mezzo centimetro di spessore. 
Trasferite la base con il sottostante foglio di carta da forno su una teglia ed eliminate il foglio superiore.

Distribuite uniformemente i pomodorini (eliminate l'aglio) lasciando uno spazio vuoto ai bordi di circa 4 centimetri, distribuite in superficie la feta sbriciolata. Infine ripiegate i bordi su loro stessi.
Infornate e cuocete per circa 30 minuti, fino a quando i bordi diventeranno dorati.

Il risultato è un 'esplosione di sapori: il sole in tavola tutto l'anno.

Aggiungete alcune foglioline di basilico fresco e buon appetito!





se vi è piaciuto il mio post e volete ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, potete seguire le mie pagine:






Nessun commento:

Posta un commento