se non vuoi perderti nemmeno un post...

giovedì 27 giugno 2019

A ROMA NEL "RETROBOTTEGA" SI MANGIA DA RE

Il nome trae in inganno e lo sanno in molti oramai. Pochi posti e un amore per il cibo che non vuole dare nell'occhio. Due grandi social table attrezzati alla perfezione rendono il locale dinamico, accogliente ed elegante.
Retrobottega è un punto di riferimento della ristorazione capitolina, a pochi passi da Piazza Montecitorio e da Piazza Navona.
"Prima la Pancia e poi la Testa" è il mantra di Giuseppe Lo Iudice e Alessandro Miocchi, chef e proprietari del Retrobottega, che sono spinti dall'attenzione maniacale per la materia prima, dal rispetto per la terra e le stagioni e dalla "artigianalità dell'atto del cucinare".
Ora non so se svelare tutto...
Il Retrobottega non nasconde nulla. La trasparenza della preparazione dei piatti è tale da rendere ogni gesto semplice, come quando si guardano giocare i grandi campioni del tennis.
Gesti precisi, equilibrati, ripetuti con maestria. Padelle e pentolini, piatti e ciotole, mestoli e posate, taglia, mescola, impiatta. Nessun movimento è mai fatto per caso.
 
Erbe selvatiche, radici, tuberi e fiori arrivano ogni settimana da campi, terreni e boschi dell'Abruzzo.
La mia curiosità aumenta di minuto in minuto. Osservo, forse studio, la preparazione di ogni portata.
La delicata musica di sottofondo accompagna con assoluta armonia ogni gesto dello chef. 
Il piacere? I miei sensi gioiscono. È davvero un vero piacere essere qui in questo momento.

Tartare di pecora e barbabietola. Delizia e delicatezza. Equilibrio perfetto.

Maccarello, carote e nocciole. Il pesce diventa pregiato quando è preparato con maestria.

Agnolotti del plin, tonno di coniglio e succo di verdure arrosto. Tutto il mio amato Piemonte in questa preparazione avvolgente ed elegante.

Risotto, limone e carbone. È senza dubbio uno dei risotti più buoni di cui io abbia il ricordo.

Agnello e cipolla. Classico solo nel titolo, sorprendente nel gusto.

Bombetta, ibisco e pepe. Si chiude sempre con dolce, se poi è una bomba, ancora meglio.

Un ristorante da segnare in agenda, sulla mia di certo, non mancherò la prossima volta che sarò nella capitale.

RETROBOTTEGA
Via della  Stelletta 4
ROMA - Italy
www.retro-bottega.com



se vi è piaciuto il mio post e volete ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, potete seguire le mie pagine:





Nessun commento:

Posta un commento