se non vuoi perderti nemmeno un post...

martedì 28 febbraio 2017

BACCALÀ SU POLENTA DI RISO VENERE

L'uomo è arrivato sulla Luna. L'esplorazione di Marte è una realtà.
Mentre in questi giorni si è tanto parlato dell'ipotesi di pianeti simili al nostro, grazie alla scoperta di Trappist-1, io ho deciso di mandare il baccalà su Venere.

Baccalà scottato in padella su polenta di riso venere, crema di porri e alga Dulse.

La polenta di Riso Venere è ottenuta dalla macinazione di questo riso aromatico e profumato che lascia sul palato note intense e molto caratteristiche.



Ecco gli ingredienti per 4 persone:

Per la polenta
  • 250 g di polenta di Riso Venere
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 20 g di burro
  • sale q.b.
Per la crema di porri
  • 200 g di porri
  • 20 g di foglie di basilico di Prà
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
Per il baccalà
  • 400 g di baccalà dissalato e spinato
  • 2 spicchi di aglio
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 10 g di alga Dulse in fiocchi
Preparate il brodo.
In una pentola versate 1 litro di acqua e ponete una carota, una cipolla, un gambo di sedano. Portate ad ebollizione, quindi lasciate sul fuoco per circa 25 minuti. Salate.

Preparate la polenta.
Togliete le verdure dal brodo (tenete da parte mezzo bicchiere di brodo che servirà per la preparazione della crema di porri). Versate la polenta di Riso Venere a pioggia aiutandovi con la frusta. Cuocete per circa 15 minuti mescolando continuamente. Una volta cotta mantecate con il burro a fuoco spento. La polenta dovrà rimanere morbida.

Preparate la crema di porri.
Tagliate finemente i porri, poneteli in una padella con un filo di olio extra vergine di oliva e, mescolando, lasciate rosolare per qualche minuto. Aggiungete il brodo, regolate di sale e terminate la cottura. Ponete quindi i porri nel contenitore del frullatore ad immersione e frullate. In ultimo aggiungete il basilico e frullate insieme alla crema.

Preparate il baccalà.
Nella stessa padella in cui avete cotto i porri, ponete l’olio extra vergine di oliva, l’aglio con la sua camicia e il baccalà tagliato a pezzi regolari. Fatelo rosolare 2 minuti per parte e toglietelo dalla padella.



Utilizzando un coppa pasta preparate il piatto. Mettete sul fondo la polenta di Riso Venere, ponete sopra il baccalà, guarnite con la crema di porri e pezzetti di alga.


E buon appetito con un calice di Furore Bianco Costa d’Amalfi DOC.







se vi è piaciuto il mio post e volete ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, potete seguire le mie pagine: