se non vuoi perderti nemmeno un post...

mercoledì 9 marzo 2016

DESIGN + TERRITORIO + GUSTO = UNA CENA STELLATA TRA LE ECCELLENZE ITALIANE A MILANO #DICHEPASTASIAMO?

"DICHEPASTASIAMO?" ha riunito le eccellenze del design e dell'enogastronomia italiana per condividere una cena a Milano, nel nuovo showroom DePadova in Via Santa Cecilia 7.

La nuova casa di DePadova nasce in un grande loft industriale e con l'integrazione di Boffi si è trasformata in un laboratorio di gusto, ospitando il progetto itinerante "dichepastasiamo".

Direttore d'orchestra è lo chef bresciano Vittorio Fusari "uno dei cuochi più colti e sensibili
della ristorazione italiana" che, dalla primavera scorsa, guida la brigata Al pont de Ferr e che ha portato la "Cucina etica in chiave contemporanea" dello storico ristorante stellato del Naviglio Grande a San Babila.


Per l'occasione lo chef ha cucinato piatti pensati per valorizzare ogni singola materia prima dei partner #dichepastasiamo che hanno girato il mondo come gli Harlem Globetrotters nel progetto itinerante promosso da Boffi nel 2013 e che riunisce aziende di eccellenza dell'enogastronomia del nostro paese.

 
 

Ecco un assaggio della cena.

Le entrate sono un'esplosione di colori e gusto: millefoglie di verza, prosciutto crudo S.Daniele e spuma di pomodoro bio; filetto di trota, ricotta vacche rosse e colatura di alici; cialda di risotto allo zafferano, olive nere e barbabietola; terrina di trota affumicata, lamponi e pesto con cialda di pasta integrale; olive all'olio extravergine di oliva; pralina di parmigiano ai semi germogliati di miglio.

Tra i primi un meraviglioso risotto all'acqua di mare, parmigiano e perle di Franciacorta rosè e gli squisiti ravioli di prosciutto crudo, zabaione di parmigiano e Franciacorta.

Tutto accompagnato da pani, focacce e grissini a pasta madre.

 
 

Le serate "dichepastasiamo" mettono al centro i prodotti artigianali che sono nati da un progetto creativo, che sono passati attraverso sapienti mani in un laboratorio e che ora sono a disposizione di persone appassionate di naturalezza, cultura e qualità.

 

Grazie a Binario Comunicazione ufficio stampa di Agugiaro&Figna per avermi invitata a questo evento che ha trasformato la materia prima di valore in delizia.



se vi è piaciuto il mio post e volete ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, potete seguire le mie pagine: