se non vuoi perderti nemmeno un post...

sabato 11 giugno 2016

L'EUROPA RIPARTE DA MATERA: CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA 2019

Come sarà Matera nel 2019? Sarà come oggi, meravigliosa e visionaria, sarà la capitale europea della cultura.
I temi della candidatura risiedono nello spirito di questa città incredibile che è il simbolo di una rinascita dopo l'esodo dai Sassi negli anni '50 e '60 e oggi vuole essere la città-simbolo di tutte le culture dimenticate, di tutti i Sud del mondo che possono divenire un laboratorio per tutta la comunità creativa europea.



Matera è la città dei Sassi e io sono andata lì per quelli. Non li avevo mai visti e ora mi rendo conto che è una esperienza unica ed indimenticabile che ognuno di noi deve fare.
I Sassi di Matera non sono un paesaggio italiano, ma la storia di una parte dell'Italia del Sud. Per sentire emozioni e quindi capire il paesaggio culturale nel quale ci si addentra è obbligatorio iniziare la visita da Casa Noha.

 

Ora le parole servono a poco e come spesso mi capita preferisco raccontare i Sassi con i miei occhi, ho visto porte dietro le quali esiste il passato e sono sicura che presto ci sarà il futuro.

 
 

A Matera ho visto la sacralità del mondo antico.

 
 

E ho visto la sacralità e l'amore del mondo moderno.

 

Ho visto i sassi che ancora trasudano l'anima di chi li ha abitati, un luogo surreale che senza la conoscenza della verità sarebbe un luogo immaginario, una favola crudele dei paesi nordici.

 




se vi è piaciuto il mio post e volete ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, potete seguire le mie pagine: