se non vuoi perderti nemmeno un post...

domenica 17 novembre 2013

IL MIO CARPIONE DI UOVA E ZUCCHINE

Il clima particolarmente mite di questo autunno mi ha permesso di trovare ancora gustosissime zucchine coltivate negli orti nei miei dintorni.

Ho cucinato l'ultimo carpione vegetariano della stagione.

Io metterei tutto in carpione. Per me è un concentrato di amore.
Il suo profumo mi conduce ad estati lontane nella mia casa di campagna, ad infiniti ricordi. Quelli a cui mi sono aggrappata mille volte con il cuore a pezzi e che oggi mi riportano al passato con una dolce malinconia che proteggo, preziosa memoria delle mie radici.
Ecco cosa occorre per 6 persone:
  • 1 kg zucchine piccole e sode 
  • 6 uova freschissime 
  • 1 bicchiere di vino bianco 
  • 1 bicchiere di aceto di mele 
  • olio extra vergine di oliva q.b. 
  • sale q.b. 
  • 3 spicchi d'aglio 
  • 2 rametti di salvia 
  • 2 cipolline 
  • pepe rosa in grani q.b. 

Lavate e tagliate le zucchine a fette sottili (nel verso della lunghezza), ungete una padella larga antiaderente e grigliatele sui due lati. Salatele e lasciatele asciugare dall'eventuale olio in eccesso sulla carta da cucina. In alternativa potete cuocere le zucchine in forno appoggiandole su carta forno condite con un filo d'olio extra vergine di oliva e un pizzico di sale. Saranno ancora più leggere.

In un'altra padella fate cuocere le uova con un filo d'olio extra vergine di oliva avendo cura di girarle a metà cottura di modo che il tuorlo rimanga morbido e completamente ricoperto dall'albume, salatele e mettete anch'esse sulla carta da cucina.

In un pentolino portate a bollore un bicchiere d'aceto di mele e uno di vino bianco, unite 3 spicchi d'aglio interi, le cipolline tagliate a fettine e 2 rametti di salvia. Spolverate con il pepe rosa e spegnete il fuoco.

In un contenitore di ceramica abbastanza alto posizionate alternate le zucchine e le uova,


ricopritele con il liquido, lasciatele raffreddare con un peso sopra e riposare in frigo per almeno 12 ore, se riuscirete a resistere.

Vi sembrerà che l'estate sia ancora vicina.

Ho provato ad utilizzare le zucchine trombette tipiche liguri, non le avevo mai messe in carpione.
Sono una vera delizia.





se vi è piaciuto il mio post e volete ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, potete seguire le mie pagine:


Nessun commento:

Posta un commento